Autorouting da Molo a Molo selezionato per l’ADI Design Index

Autorouting da Molo a Molo selezionato per l’ADI Design Index

Autorouting da Molo a Molo selezionato per l’ADI Design Index

La prestigiosa ADI – Associazione per il disegno industriale ha selezionato l’Autorouting da Molo a Molo per l’ultima edizione dell’Adi Design Index, la pubblicazione annuale che raccoglie il meglio del design italiano. La selezione dell’Autorouting da Molo a Molo per la categoria Design per la mobilità, evidenzia ancora una volta l’attenzione speciale che questo innovativo prodotto di Navionics ha attirato su di sé. Infatti, mentre tutti gli autorouting esistenti sono in grado di trovare una rotta dal punto A al punto B solo se entrambi sono in mare aperto, l’Autorouting da Molo a Molo, invece, crea velocemente rotte dettagliate anche attraverso canali e passaggi stretti in base ai dati cartografici e agli aiuti alla navigazione.
Questo riconoscimento, che si aggiunge agli altri vinti precedentemente come il SAIL Pittman Innovation Award 2016, l’ADI-IBI Innovation Award al Salone Nautico di Genova 2015 e la Menzione Speciale DAME al METSTRADE 2015 di Amsterdam, è la prova ulteriore di come l’Autorouting da Molo a Molo continui a rappresentare un’innovazione unica nel mondo della navigazione.
 
Come accedo all’Autorouting da Molo a Molo?
 
Sui dispositivi mobili, l’Autorouting da Molo a Molo è disponibile come funzione avanzata della app Boating di Navionics a partire dalla versione 8.4 per iPhone e iPad della Apple e 8.0 per smartphone e tablet Android. È parte dell’abbonamento di un anno a Navionics+, già incluso nelle app a pagamento o disponibile con una prova di 14 giorni nella versione gratuita dell’app. Apri l’app, seleziona Rotta>Automatica e tieni premuto sulla mappa per scegliere partenza e arrivo; puoi anche usare la funzione “cerca” per selezionare un punto d’interesse o inserire le coordinate.
 
Su plotter, l’Autorouting da Molo a Molo è disponibile sui display multifunzione Raymarine serie a, c, e, eS e Gs prodotti dopo il 2011, aggiornati con la versione del software Lighthouse II Release 17, esclusi gli Stati Uniti. Arriverà presto anche sui modelli Lowrance, Simrad e B&G.