Autorouting da Molo a Molo vince l’ADI-IBI Innovation Award

Il nuovo «Autorouting da Molo a Molo» di Navionics, l’unico in grado di pianificare rotte dettagliate anche attraverso canali e passaggi stretti, disponibile nell’app Navionics Boating, ha vinto, nell’ambito del 55° Salone Nautico di Genova, l’ADI-IBI Innovation Award quale miglior accessorio nautico di design dell'anno.

Il premio è stato assegnato:
- dall’Associazione per il Disegno Industriale (ADI), che riunisce dal 1956 progettisti, imprese, ricercatori, insegnanti, critici, giornalisti intorno ai temi del design
- dalle riviste di settore nautico International Boat Industry (IBI) e Barche.
Hanno collaborato UCINA Confindustria Nautica, l'Associazione senza fini di lucro che rappresenta le industrie e le imprese della nautica da diporto, e I Saloni Nautici, azienda che si occupa di organizzare convegni e fiere.
 
«Un prodotto unico al mondo che fornisce indicazioni di dettaglio per la facilità della navigazione, dimostra la capacità tutta italiana di innovare e introduce la possibilità di continua implementazione del sistema tramite l'uso stesso degli utenti», questa la motivazione della giuria.
Infatti il nuovo Autorouting calcola e mostra rotte dettagliate, anche attraverso canali e passaggi stretti, grazie a un algoritmo particolarmente sofisticato e all’ampio database di dati cartografici e aiuti alla navigazione a cui fa riferimento.
 
Basta inserire il luoghi di partenza e destinazione e l’Autorouting pianifica il percorso in base agli aiuti alla navigazione, ai dati di profondità e altre informazioni. L’app mostra la rotta consigliata ed eventuali avvertimenti, come ad esempio nel caso di acque poco profonde. Velocità, ETA, distanza dall’arrivo, sono disponibili assieme a tutte le altre indicazioni utili per le attività correlate alla navigazione, soprattutto in aree poco conosciute.
Il nuovo «Autorouting da Molo a Molo» è disponibile con l’abbonamento Navionics+, che può essere acquistato nell’app Navionics Boating. Attualmente l’Autorouting è disponibile solo nelle app per iPhone e iPad.
Entro pochi giorni l’app verrà integrata con ulteriori funzionalità, tra cui la possibilità di vedere apparire automaticamente tutti i principali punti di interesse del luogo di destinazione: capitanerie di porto, marine e ormeggi, distributori di carburante, ristoranti e bar, negozi, taxi, centri di riparazioni nautiche, rivenditori, corredati di numero di telefono e altre informazioni tra cui il VHF delle marine. Successivamente verranno inserite anche le segnalazioni dei limiti di velocità che appariranno sull'interfaccia nel corso della navigazione e che verranno anche utlizzati per il calcolo dell'orario di arrivo.
 
«Autorouting da Molo a Molo» è anche candidato ad essere inserito nell'ADI Design Index, la pubblicazione annuale di ADI che raccoglie il meglio del design italiano, e concorrerà al premio Compasso D’Oro sempre indetto da ADI.
 
Guarda intervista a Giuseppe Carnevali andata in onda sul canale Nuvolari TV.